Diamoci una regolata

blog

Diamoci una regolata

Essere genitore non è un compito facile, bisogna imparare ad indossare un grande cappotto che all’inizio sembra enorme, pesante, ingombrante ma piano piano grazie alla forza dei primi respiri, sorrisi, pianti, passi, giochi che compie quella dolce creatura al quale avete dato la vita, magicamente il cappotto prende forma e tutto diventa unico.
È proprio in questa unicità che c’è bisogno di trasferire ai propri figli un certo grado di armonia identificando le regole della convivenza che devono essere coltivate fin dall’infanzia, affinché i bambini possano diventare adulti responsabili, socievoli e tolleranti per poter affrontare il mondo.

In questo articolo, vorremmo suggerire alcune regole comportamentali, che non dovrebbero mancare nell’educazione dei bambini.

Riflettiamo

Per poter collocarsi all’interno di questa importante funzione genitoriale bisogna porsi degli interrogativi per poter riflettere ed analizzarsi dall’interno:

Quali sono le regole della mia famiglia?
Chi stabilisce le regole?
Come vengono stabilite?
I miei figli ricevono messaggi chiari e coerenti?

Prendete carta e penna e provate a riflettere su questi interrogativi.
Essere genitori consapevoli significa essere persone comuni con pregi e difetti, riconosciuti ed evidenti ma pronti a pensare al proprio lavoro, a porsi degli obiettivi, cercando di considerare i valori della propria famiglia.

kids playing with constructions

Regoliamoci

Le regole per poter essere efficaci all’interno del progetto educativo familiare devono:
essere POCHE per poter garantire ai bambini di assimilarle in modo lineare
essere FATTIBILI quindi con obiettivi raggiungibili da tutti i componenti della famiglia
essere CHIARE E CONCRETE cioè facilmente comprensibili per i bambini
essere FORMULATE IN CHIAVE POSITIVA

 

Ri-organizziamoci

-Per poter seguire le regole stabilite dal nucleo familiare bisogna consolidarle con una giusta organizzazione attraverso:

– La programmazione di momenti della giornata cercando di evidenziare delle routine;
– Rispettando gli spazi di tutti partendo dallo spazio personale;
– Urlando di meno e sussurrando di più;
– Comunicando con sincerità senza dare colore alle bugie;
– Essendo complici nell’educazione dei figli;
– Mangiando tutti insieme condividendo la famiglia intorno al tavolo in compagnia spegnendo la tv.

Trovando ogni giorno almeno 10 minuti di tempo per spegnere lo smartphone e giocare con i figli.

Mettiamoci all’opera

Per poter concretizzare tutte queste belle parole abbiamo realizzato per voi degli strumenti utili per poter gestire in modo funzionale l’approccio per realizzare un progetto educativo familiare.

Tabella per evidenziare le regole di casa, da condividere con i bambini e da collocare in un luogo visibile a tutti.
Tabella del “SONO STATO BRAVO/A” è uno strumento molto utile per poter incoraggiare i vostri figli a percepire le regole regalandogli una gioia istantanea. Dare dei riscontri positivi invece di punirli, facilita l’assimilazione dei cambiamenti trasformandoli in una sana routine.

Questa tabella è un modo fantastico per introdurre la regola con un rinforzo positivo, ogni volta che i bambini si comportano bene. Percepirete la pace che ci sarà dopo che hanno messo in ordine da soli i loro giochi, fatto i loro compiti e sono andati a letto in orario!

Scarica e stampa il materiale con le indicazioni pratiche

Studio Di Paolo & Internicola- Pedagogisti Associati

Contatto: dipaolointernicolaassociati@gmail.com
Canali social: https://www.instagram.com/pedagogicamente_dp.i/

https://www.facebook.com/studiodipaoloeinternicola